Gelmini: "Test nazionale anche alla maturità"

1' di lettura

Il ministro dell’Istruzione: “Dal 2012 test Invalsi anche all’esame di stato. Serve una prova di carattere internazionale capace di misurare in modo oggettivo le conoscenze dei ragazzi”

Dal 2012 test Invalsi anche alla maturità. Lo annuncia in un'intervista il ministro dell'Istruzione, Maria Stella Gelmini, per permettere "un test oggettivo di carattere internazionale, che misuri in modo obiettivo le conoscenze dei ragazzi". Il quiz sarà introdotto già tra due anni, se i tecnici del ministero riusciranno a farcela con i tempi. Si dovrà prima modificare la norma per cambiare l'esame di Stato. Il ministero dovrà poi preparare le domande, da testare prima su un campione di studenti. Come per il test delle medie, anche per le superiori le domande troppo facili e quelle troppo difficili saranno scartate, prima di dare il via al test definitivo. I primi a sperimentare il "quizzone" potranno quindi essere già i ragazzi delle quarte. Anche se un quiz nella maturità già c'è: è la terza prova, introdotta nel 1999, che però non è uguale per tutti perché è preparata dalle singole commissioni.

Leggi tutto