Pedofilia, arrestato imprenditore nel Mantovano

1' di lettura

Nel comune lombardo di Roncoferraro un 35enne è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver abusato ripetutamente di una bimba di 10 anni, figlia di amici. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere del capoluogo

A Roncoferraro, in provincia di Mantova, un imprenditore edile 35enne è stato arrestat con l'accusa di aver violentato una bambina di 10 anni. I fatti risalirebbero allo scorso anno. Secondo gli investigatori per due volte, nei mesi di maggio e giugno del 2009, l'uomo avrebbe abusato della bambina, figlia di amici, durante le assenze dei genitori. La piccola avrebbe poi rivelato tutto a mamma e papà che, a loro volta, si erano rivolti ai carabinieri.
  
Nella giornata del 15 giugno i militari hanno eseguito l'ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dal Gip su richiesta della procura di Mantova. L'imprenditore, fermato nella sua abitazione, è stato  rinchiuso nel carcere del capoluogo con l'accusa di violenza  sessuale su una minorenne.

Leggi tutto