E’ arrivata l’estate: tutti a letto con la febbre!

1' di lettura

Temperature elevate che arrivano anche a 40 gradi: secondo gli esperti, sono circa 30/40 mila gli italiani colpiti da virus parainfluenzali

Tosse, mal di gola, febbre: basta parlare con vicini e conoscenti e sembra di essere in pieno inverno, almeno per quanto riguarda i malanni di stagione. “Sono circa 30/40 mila gli italiani che non stanno bene in questi giorni” commenta il dottor Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università degli Studi di Milano. I sintomi più diffusi sono febbre alta, che raggiunge facilmente i 40 gradi, e sintomi gastrointestinali.

“Ma non si tratta di influenza” spiega l’esperto. “A provocare il malanno sono virus parainfluenzali di tipo 2 (adenovirus): l’insorgere è molto intenso e acuto, ma per rimettersi in forma basta intervenire con farmaci sintomatici, beninteso, senza eccedere nel dosaggio, e riguardarsi per un paio di giorni”.

Leggi tutto