Torino, falso rapimento di un bambino. Denunciata la madre

1' di lettura

Aveva inscenato la scomparsa del figlio di 18 mesi per paura che il padre di lui potesse portarlo via. Denunciate anche altre tre persone, la cui identità non è stata resa nota

E' stata denunciata per simulazione di reato e procurato allarme la mamma del piccolo di 18 mesi scomparso e ritrovato nel giro di 24 ore a Torino. La donna di origini marocchine, secondo quanto spiegato stamani in questura, avrebbe agito con uno scopo protettivo nei confronti del bambino. In precedenza il padre del piccolo, un algerino irregolare, avrebbe minacciato di portarlo via con sè.

Esclusa dagli investigatori, invece, l'ipotesi - pure presa in considerazione ieri - che la donna abbia agito per cercare di far tornare il suo ex da lei. Con la mamma sono state denunciate altre tre persone, delle quali non è  stata fornita l'identità, ma che potrebbero essere tra i familiari della donna che hanno custodito il bambino durante la finta sparizione. il bimbo è stato trovato ieri sera attorno alle 20 in via Buniva, nei pressi dell'abitazione dove vive la sorella della mamma del piccolo, casa nella quale il bambino avrebbe trascorso la notte e che gli agenti della Squadra mobile stavano per perquisire.

Leggi tutto