Arriva il grande caldo: giovedì punte di 38 gradi al Sud

1' di lettura

Dopo la primavera più fredda degli ultimi anni è ormai esplosa l'estate. Inizia infatti una settimana all'insegna del bel tempo, con temperature elevate che saranno quasi ovunque superiori ai 30°. GUARDA TUTTE LE PREVISIONI DEL TEMPO

SCOPRI CHE TEMPO FARA' NELLA TUA CITTA'

Dall'inverno all'estate: la primavera, almeno quella classica, "è saltata a pie' pari" e la Penisola sta entrando nella sua prima ondata di calore con temperature che fra tre-quattro giorni potranno arrivare a sfiorare anche i 38 gradi.
A sudare di più sarà il Sud. Ma si tratta di una situazione temporanea, visto che subito dopo, intorno a metà giugno, è previsto l'ingresso di aria atlantica con un ridimensionamento del caldo. E' la fotografia scattata da Giampiero Maracchi, ordinario di climatologia all'Università di Firenze.

"Arriva il caldo - ha detto Maracchi - ma non penso che duri tantissimo. Possiamo dire che la situazione avrà un andamento a 'singhiozzo'. Questo è il primo ingresso di aria tropicale e fra tre-quattro giorni le temperature potranno salire anche fino a 38 gradi al sud. Ma a metà giugno la temperatura si riabbassa". E ancora: "Siamo di fronte alla prima ondata, poi ce ne dovrebbe essere un'altra dopo il 20 giugno. Da qui in avanti inizia una fase effettivamente estiva ma non è detto che non pioverà più". In termini di piogge "in molte parti d'Italia, da gennaio in poi le precipitazioni sono state più del doppio del normale. Quest'anno, quindi, problemi di falde non ce ne dovrebbero essere, la riserva di acqua c'è".

Inizia dunque una settimana all'insegna del caldo, dopo una primavera 2010 che, secondo quanto afferma la Coldiretti, sulla base dei dati dell'Istituto di Scienze dell'atmosfera e del clima (Isac) del Cnr di Bologna, è stata la più fredda degli ultimi anni (29/o posto). La primavera del 2009 si era classificata al quarto posto delle più calde degli ultimi due secoli, quella del 2008 al 17/o posto mentre quella del 2007 detiene tuttora il record della temperatura più elevata davanti al 2001 e al 2000.

Leggi tutto