Manovra, sciopero generale dei magistrati

1' di lettura

La Giunta esecutiva centrale dell'Anm ha deciso una comune iniziativa di astensione dal lavoro contro le misure economiche varate dal governo. Essa sarà effettuata secondo le modalità e i tempi previsti dai rispettivi codici di autoregolamentazione

La manovra economica del governo.
Tu cosa avresti tagliato?

Discutine nel forum


Tutte le magistrature sciopereranno contro la manovra economica decisa dal governo. Il Comitato intermagistrature ha infatti deliberato una comune iniziativa di astensione dal lavoro contro le ultime misure varate. Come comunicato in una nota, "lo sciopero sarà effettuato secondo le modalità e i tempi previsti dai rispettivi codici di autoregolamentazione, ma con il costante coordinamento tra le diverse associazioni".

Il Comitato, inoltre, "ribadisce l'assoluta contrarietà alle misure eccessivamente penalizzanti per i magistrati contenute nel decreto legge che, invece, non incide su alcuna delle fonti di spreco delle risorse del settore più volte segnalate".  "Partecipare consapevolmente allo sforzo di risanamento richiesto al Paese - sottolinea ancora la nota - non significa accettare tagli iniqui alle retribuzioni e un'ulteriore destrutturazione del servizio giustizia".

Tutti gli aggiornamenti e le reazioni alla Manovra economica

Leggi tutto