Abruzzo, tre scosse nella notte

1' di lettura

L’epicentro del terremoto tra le province dell’Aquila e Rieti. Nessun danno a persone o cose. LO SPECIALE TERREMOTO IN ABRUZZO

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 e' stata registrata all'1:38 tra le provincie dell'Aquila e Rieti. Secondo la Protezione civile non risultano danni a persone o cose. Secondo i rilevi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma e' avvenuto ad una profondita' di 10,5 km con epicentro in prossimita' dei comuni di Amatrice e Cittareale (Rieti), e Capitignano e Montereale (L'Aquila). E' la terza scossa registrata questa notte nella zona. Le prime due, a 00:45 e 00.57, avevano avuto magnitudo 2.9 e 2.5 ed epicentro poco piu' a sud dell'ultima.

Leggi tutto