Prende la pensione da cieco ma legge il giornale: arrestato

1' di lettura

Napoli, fisioterapista del Vecchio Policlinico era riuscito ad accumulare 100mila euro con la pensione di invalidità al 100%. L’uomo prendeva tranquillamente il bus e spingeva il carrozzino del figlio tra il traffico. IL VIDEO

Leggeva il giornale, inseguiva l’autobus, spingeva carrozzini. Attività normalissime per qualsiasi essere umano dotato di tutte le facoltà fisiche e mentali. Meno per chi è titolare di invalidità al 100% perché completamente cieco. Mario Graziano è stato così pedinato dagli agenti della squadra mobile di Napoli, sorpreso nello svolgere delle comuni attività giornaliere, nonostante la sua presunta cecità.

Fisioterapista del Vecchio Policlinico, Graziano aveva così trovato il modo di assentarsi da lavoro, svolgendo seconde attività. In più il “furbo e fannullone”, secondo il comunicato della procura, era riuscito a mettere da parte 100mila euro con la pensione di invalidità.

Leggi tutto