Rai, lettera della Busi: "Rinuncio a condurre il Tg1"

Maria Luisa Busi
1' di lettura

Un messaggio affisso dalla stessa giornalista nella bacheca della redazione per spiegare che non si riconosce più nella testata e che, per difendere le sue prerogative professionali, un conduttore può solo togliere la sua faccia

Maria Luisa Busi rinuncia alla conduzione del Tg1. Lo scrive lei stessa in una lettera che - a quanto si apprende - ha affisso stamattina nella bacheca della redazione. Tre cartelle e mezzo per spiegare che non si riconosce più nella testata, e per dire che come un giornalista ha come unico strumento per decidere di difendere le sue prerogative professionali, ovvero togliere la propria firma, un conduttore può solo togliere la sua faccia. Così ha deciso di fare lei e abbandona la conduzione del Tg1 delle 20. La decisione arriva dopo una serie di scontri con il direttore della testata Augusto Minzolini.

Guarda anche:
Mills "assolto" dal TG1, proteste su Facebook
Libertà di stampa, Minzolini: "Manifestazione assurda"
Inchieste sul premier, Minzolini: "No al gossip"

Leggi tutto