Ragazza diabetica morta, genitori condannati

1' di lettura

Clara Palomba, 16 anni, morì nel maggio 2008. Le avevano sospeso la terapia a base di insulina per sostituirla con un mix di integratori. Tre anni e sei mesi al padre e alla madre

Decisero di sospendere la cura di insulina alla figlia diabetica che morì a soli 16 anni. Il padre e la madre della ragazza sono stati condannati rispettivamente a tre anni e mezzo e a due anni di reclusione. La 16enne morì a Firenze il 13 maggio 2008, dopo che i genitori sostituirono l'insulina con un mix di integratori. I due sono stati condannati per omicidio colposo aggravato dal tribunale di Firenze. Secondo l'accusa il padre, Dario Palomba e la madre, Elisabetta Ontanetti avevano scelto per la figlia Clara una terapia alternativa affidandosi ad una curatrice americana, Marjorie Randolph. La curatrice, che venne arrestata, è morta nel gennaio 2009.

Leggi tutto