Picchia i figli perché troppo “occidentali”

1' di lettura

Schiaffi e calci perché fidanzata con un italiano. Aggredita anche la moglie che cercava di difendere i ragazzi. Arrestato un maghrebino

Arrestato maghrebino di 46 anni per avere picchiato e minacciato di morte i figli colpevoli di essere troppo “occidentali”. Vittima delle aggressioni anche la moglie, che aveva cercato di difendere i figli. La maggiore dei due ragazzi ha raccontato ai carabinieri che si era fidanzata con un italiano ma e' stata costretta a interrompere la relazione perché sgradita al padre. Il fratello era vittima di continui maltrattamenti perché portava l'orecchino.

Leggi tutto