Molise: esplode palazzina. Ferito un bambino

1' di lettura

Sventrato un edificio di due piani a Pesche, in provincia di Isernia. Il minore sarebbe stato traferito d'urgenza a Napoli

Sono 3 i feriti dello scoppio avvenuto, poco fa, in un'abitazione di Pesche di Isernia, a causa di una fuga di gas. L'esplosione, violentissima, ha frantumato le pareti e divelto gli infissi. Al momento della deflagrazione c'erano in casa marito e moglie con il figlio di appena un mese: sono ricoverati a Napoli ed a Campobasso, ma non si conoscono le loro condizioni. L'abitazione si trova a 2 km da Isernia, sulla statale che collega il centro al capoluogo regionale. La famiglia abitava nella nuova costruzione da alcune settimane. Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco, che stanno accertando le cause dello scoppio.

Leggi tutto