Schiaffi e spintoni ai bimbi, arrestata maestra d’asilo

1' di lettura

Catania, i piccoli picchiati e trascinati per i capelli. Indagini partite dopo le denunce dei genitori allarmati dai racconti dei bimbi. Gli investigatori hanno piazzato telecamere nascoste nell’aula

Un'insegnante d'asilo quarantenne di Militello in Val di Catania è stata arrestata in flagranza di reato da carabinieri della compagnia di Palagonia per maltrattamenti su bambini della sua classe. Le indagini erano state avviate nel marzo scorso dopo le denunce di alcuni genitori che si erano recati in caserma dopo avere appreso dai figli cosa accadeva in classe. Gli investigatori hanno piazzato delle telecamere nascoste nell'aula e hanno ripreso l'atteggiamento aggressivo della maestra d'asilo che, secondo l'accusa, prendeva a schiaffi e spintonava a i suoi alunni, che a volte trascinava tirandoli per i capelli, senza nessun apparente motivo scatenante. La violenza mostrata dalle immagini ha convinto i carabinieri a intervenire e a eseguire l'arresto della maestra d'asilo.

Guarda anche:
Pistoia, maltrattamenti sui bambini di un asilo nido: il video
Le foto dell'asilo Cip e Ciop
Le due maestre in carcere chiedono protezione

Leggi tutto
Prossimo articolo