Roma, trovato cadavere bruciato in baracca sulla Laurentina

1' di lettura

Il corpo di una persona è stato scoperto dai vigili del fuoco a Roma, tra i resti di un piccolo rudere che la notte scorsa è stato distrutto dalle fiamme. La baracca era il ricovero di un senza tetto

E' di un cittadino di origine romena, di 39 anni, il cadavere semicarbonizzato trovato sul pavimento all'interno della baracca in cui viveva, andata a fuoco la notte scorsa in una zona rurale della capitale, lungo la via Laurentina. Il riconoscimento della vittima, già noto alle forze dell' ordine per reati come l'oltraggio a pubblico ufficiale, è stato possibile perchè il fratello ha riconosciuto la catenina che portava al collo. Ancora non sono state accertate le cause che hanno provocato l'incendio che ha quasi completamente distrutto il piccolo manufatto rurale.

Leggi tutto