Il Papa: il web abbia al centro la persona

1' di lettura

Benedetto XVI al convegno "Testimoni digitali" promosso dalla Cei: l'informazione on line è grande opportunità, anche di evangelizzazione, ma se si dimenticano alcuni principi può diventare strumento di "controllo e relativismo intellettuale"

Internet “è una grande opportunità, anche di evangelizzazione” ma non deve perde la centralità dell'uomo. Così il Papa. Ma se la comunicazione digitale - afferma Benedetto XVI - perde la centralità e il rispetto della persona, rischia di diventare strumento ''di omologazione e controllo, di relativismo intellettuale e morale''. Ratzinger ha parlato ai partecipanti al convegno Testimoni digitali promosso dalla Cei.

Guarda anche:
Il Papa sbarca su YouTube e benedice internet

Leggi tutto