Caserta, pregiudicato ucciso a colpi di pistola

1' di lettura

Agguato a San Felice a Cancello, dove il 30enne Vincenzo Migliore è stato freddato all'uscita dal negozio di un fotografo. L'uomo è morto durante il trasporto in ospedale

Il 30enne Vincenzo Migliore di San Felice a Cancello, in provincia di Caserta, è stato ucciso, il 23 aprile, con alcuni colpi di pistola. L'omicidio è avvenuto nella piazza principale del comune campano. Già noto alle forze dell'ordine, Migliore era appena uscito dal negozio di un fotografo, quando uno o due sicari gli hanno esploso contro alcuni colpi di pistola, ferendolo gravemente. Il giovane è morto durante il trasporto all'ospedale di Maddaloni.

Leggi tutto