Cocaina on line, 10 arresti

1' di lettura

Acquisti di cocaina con pagamenti on line. Questo quanto accertato dalla Direzione investigativa antimafia di Bari che all'alba ha eseguito dieci ordinanze di custodia cautelare in carcere

L'operazione contro lo spaccio di sostanze stupefacenti condotta dalla Direzione Investigativa Antimafia di Bari ha portato oggi all'arresto di 10 persone. Per loro, l'accusa è di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini, durate oltre un anno e inserite in un contesto investigativo ben più ampio, hanno permesso di stroncare un gruppo criminale, con base a Cerignola (Foggia) e Canosa di Puglia (Barletta), dedito allo spaccio di sostanze stupefacente su tutto il territorio nazionale. Nel corso dell'operazione è stata sequestrata cocaina proveniente dalla Calabria e destinata a rifornire la piazza canosina, quella dei comuni limitrofi nonché il mercato del Centro Italia.

Dall'indagine sono emerse nuove modalità di pagamento della sostanza stupefacente mediante paypal o vaglia postali on line.

Leggi tutto