Napoli, assassinato in auto a colpi di pistola

1' di lettura

Freddato in un agguato di camorra, consumatosi alla periferia del capoluogo campano. La vittima, un pregiudicato per traffico di droga, era in macchina, quando è stato raggiunto e ucciso dai killer

TUTTE LE NOTIZIE DI SKY.IT SULLA CAMORRA

Sono in corso le indagini, per far luce sull'agguato verificatosi, nella serata del 17 aprile, nel sobborgo napoletano di San Giovanni a Teduccio. Nel corso del raid di matrice camorristica il 50enne Francesco Mignano è stato ucciso con circa dieci colpi di arma da fuoco. Ed è soprattutto sui precedenti dell'uomo, che gli agenti della Squadra mobile di Napoli stanno indagando. Libero da due anni, Migliano era stato 15 anni in carcere per traffico di droga. Al momento l'attenzione degli inquirenti è concentrata sugli ultimi rapporti e contatti dell'uomo.

Leggi tutto