Lucca, autoscontro per finire su YouTube

1' di lettura

Cinque ragazzi hanno scavalcato la recinzione di una ditta di rettifica motori e con un furgone si sono lanciati contro le auto parcheggiate. Nel mentre, uno dei cinque riprendeva la scena con il cellulare per poi postare le immagini in rete

Un pomeriggio di pura follia, per noia o per idiozia, è quanto hanno vissuto alla vigilia di Pasqua cinque ragazzi, di cui tre minorenni. I giovani - tutti di buona famiglia - dopo essersi introdotti all'interno di una ditta di rettifiche motori, si sono messi alla guida di un furgone a metano e si sono scaraventati a folle velocità contro le auto parcheggiate nel piazzale, causando ingenti danni e rischiando di far esplodere il mezzo che stavano guidando.

La “bravata” intanto veniva ripresa da uno dei ragazzi con il cellulare e le immagini erano destinate a finire sul YouTube. I cinque sono stati denunciati dai carabinieri della Compagnia di Lucca per violazione di domicilio e danneggiamento aggravato.

GUARDA ANCHE:

Bullismo: picchiato e sbeffeggiato su internet
Minaccia strage su YouTube, denunciato 16enne

Leggi tutto