Cagliari, donna uccisa e bruciata: 3 fermi

1' di lettura

Un diciassettenne e due diciottenni sono stati fermati quali presunti responsabili dell'assassinio di Maria Rosanna Carrus, di 71 anni, uccisa a Siliqua durante un tentativo di rapina e bruciata al fine di cancellare le tracce

Due 18enni e un 17enne sono in stato di fermo per l'omicidio di Maria Rosanna Carrus, pensionata 71enne uccisa nella notte tra venerdì e sabato a Siliqua (Ca). Le indagini condotte dai carabinieri del Nucleo investigativo provinciale di Cagliari, guidati dal tenente colonnello Franco Ambile, sono giunte ad una svolta dopo un lungo interrogatorio notturno a carico dei tre giovani.

Sull'identità dei tre fermati, i Carabinieri mantengono il più stretto riserbo, come pure sul ruolo svolto da ciascuno. Pare comunque che uno dei tre abbia ammesso le proprie responsabilità.

Leggi tutto