Vicenza, uccide fidanzata nella prima notte di convivenza

1' di lettura

Tragedia a Noventa Vicentina, dove un 24enne ha accoltellato la propria compagna a poche ore dall'ingresso nell'appartamento, in cui i due avevano scelto di coabitare. Dopo aver vegliato la salma, ha avvisato i carabinieri

Ha ammazzato la fidanzata durante le prime ore di convivenza nell'appartamento, in cui avevano scelto d'abitare . La tragedia è successa, il 4 aprile, a Noventa Vicentina, dove il 24enne Luca Bedore, originario di Stanghella in provincia di Padova, ha impugnato un coltello e ucciso la compagna Luana Bussolotto di 27 anni, originaria di Cinto Euganeo. Dopo il delitto l'uomo, rimasto ferito nella colluttazione, ha vegliato il corpo della ragazza per tutta la notte nell'appartamento di via Roma e, nella mattina del 5 aprile, ha chiamato i carabinieri. L'uomo è attualmente piantonato nell'ospedale di Noventa Vicentina.

Leggi tutto