Valanghe killer, tre morti in Trentino Alto Adige

1' di lettura

Un gruppo di veneti travolto a Cima Bocche, nel Paneveggio: due si sono salvati. Nel pomeriggio un blocco di ghiaccio e neve si è staccato sulla Dolomiti del meranese: le vittime sono due turisti cechi

LE PREVISIONI DEL TEMPO SU SKY METEO24

Una valanga con un fronte di 300 metri e lunga circa mezzo chilometro ha travolto e ucciso nella zona di Solda in Val Venosta (Alto Adige) due escursionisti originari della Repubblica Ceca. Del tragico bilancio anche un ferito, loro compagno, che e' gia' stato trasportato in ospedale dove non pare essere in pericolo di vita. L'incidente si e' verificato a circa 2800 metri sopra l'abitato di Solda ai piedi del massiccio dell Ortles, la montagna piu' alta dell'Alto Adige. Una delle vittime e' stata recuperata sotto una coltre di sei metri. In mattinata un'altra valanga aveva causato la morte di un escursionista veneto in Trentino, in val di Fiemme. L'improvvisa caduta di neve si e' registrata stamani a Cima Bocche, a 2.745 metri, nel gruppo montano Paneveggio-Lusia. Guarda anche:
Tragedie sulla neve, alto il rischio valanghe sulle Alpi
Valanghe, ancora un week end tragico in montagna

Leggi tutto