Milano, pacco bomba in una sede Sda

1' di lettura

L'involucro era arrivato per errore a Carpiano da Brindisi, dove poco prima era stato rintracciato un altro ordigno. I carabinieri: avrebbe provocato danni

Nuovo caso di pacco bomba nel milanese. Questa volta l'ordigno esplosivo è stato trovato a Carpiano, a sud del capoluogo lombardo. Il pacco era all'interno della sede del corriere espresso Sda, in attesa di essere smistato, ed è stato fatto immediatamente brillare. La segnalazione della presunta presenza dell'ordigno è arrivata da Brindisi dove i militari hanno intercettato un altro plico “gemello” destinato a un'azienda della zona: il gesto sarebbe legato a “motivi occupazionali”. Secondo gli investigatori il mittente potrebbe essere stato licenziato dalla società destinataria del pacco.

Guarda anche:
Buste, proiettili e minacce: tensione prima delle elezioni
Milano, busta esplosiva indirizzata alla Lega. Un proiettile spedito al premier

Leggi tutto