Pasolini: procura Roma sentirà Dell'Utri come testimone

1' di lettura

Gli inquirenti ascolteranno il senatore Pdl dopo le sue dichiarazioni su un manoscritto destinato a far parte del romanzo-inchiesta “Petrolio” e del quale sarebbe venuto in possesso

Il senatore Marcello Dell'Utri sara' ascoltato dalla procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di Pierpaolo Pasolini, ucciso nella notte tra l'1 ed il 2 novembre 1975 all'idroscalo di Ostia, sul litorale romano. Al centro dell'audizione, che scaturisce anche da un'istanza presentata dall'avvocato Guido Calvi, legale dei familiari di Pasolini nonche' di Walter Veltroni (il quale ha recentemente sollecitato accertamenti con un'interpellanza), i misteri legati alla scomparsa del capitolo finale del volume ''Petrolio'', romanzo postumo dell'intellettuale. Dell'Utri, come riportato da alcuni quotidiani nei giorni scorsi, ha dichiarato - e la circostanza viene riportata nell' istanza di Calvi - di aver letto un dattiloscritto che, in forma sintetica, riassume in 78 pagine il capitolo scomparso e che questo fa riferimento a vicende relative all'Eni dell'epoca, a 'loschi intrecci', a circostanze relative alla morte di Mattei''. Nell'istanza si sottolinea la parte delle dichiarazioni di Dell'Utri in cui si collega il capitolo da lui letto con ''altri enigmi irrisolti del nostro paese: dalla morte di Mauro De Mauro a quella dello stesso Pasolini''.

L'inchiesta sull'uccisione di Pasolini e' stata riaperta circa un anno fa, ora e' affidata al pm Francesco Minisci, sulla base di una richiesta dell'avvocato Stefano Maccioni incentrata sulle conclusioni del volume di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza ''Profondo Nero'', che ipotizza una connessione tra l'omicidio di Enrico Mattei e le morti di De Mauro e di Pasolini. Per l'omicidio di quest'ultimo fu condannato a nove anni di reclusione Pino Pelosi, detto ''Pino la rana''.

Guarda anche:
Dell'Utri, il pg: "Si mise a disposizione di Cosa Nostra"
Dell'Utri: denuncerò Ciancimino e non mi farò da parte
Processo Dell'Utri, chiusa fase dibattimentale

Leggi tutto