Napoli, tessere elettorali e soldi in una sala giochi

1' di lettura

Nei bagni di un locale di Pozzuoli i carabinieri hanno trovato 85 schede per il voto e 5.300 euro in contanti. La scoperta nel corso di un controllo sulle slot machines

VAI ALLO SPECIALE ELEZIONI

ELEZIONI 2010: TUTTE LE FOTO

A Napoli sono state trovate dai carabinieri nascoste nei bagni di una sala giochi 85 tessere elettorali e 5.300 euro. Il ritrovamento è avvenuto verso le 1.30 di questa notte, a Monteruscello di Pozzuoli, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Pozzuoli, nel corso di un intervento nella sala giochi Big sasy. In particolare - spiegano i carabinieri in una nota - durante i controlli sugli avventori e per la verifica della regolarità delle slot machines, i militari, insospettiti dall`atteggiamento troppo ansioso del proprietario di fronte ad una usuale verifica, hanno eseguito una accurata ispezione dei luoghi, così hanno trovato nei locali dei servizi igienici una busta di plastica: dentro 85 tessere elettorali intestate ad altrettanti cittadini residenti a Monteruscello e 5.3000 euro in denaro contante. Tessere e denaro sono state sequestrati, il titolare del locale, un 31enne del posto, è stato denunciato in stato di libertà, e sono state aperte indagini.

Guarda anche:
Seggi pronti per le elezioni: LE FOTO
Regionali, 41 milioni di italiani al voto
Regionali, comunque vada sarà un successo

Leggi tutto