Caso Boffo, Feltri sospeso 6 mesi dall’ordine giornalisti

1' di lettura

La decisione dell'organismo lombardo dopo otto ore di dibattito. La sanzione anche per la vicenda Fini e per aver fatto firmare Renato Farina dopo la radiazione dell’albo

E' di sei mesi di sospensione la sanzione inflitta dall' Ordine dei Giornalisti della Lombardia al direttore del Giornale, Vittorio Feltri. Feltri era finito sotto procedimento disciplinare per gli articoli sul caso Boffo, per le accuse a Gianfranco Fini, riportati sul suo Giornale, e per aver consentito a Renato Farina di continuare a firmare articoli dopo la sua radiazione dall'albo. La sanzione è relativa a tutti questi ultimi tre procedimenti. La decisione della sospensione, riportata oggi da Repubblica che non ne ha precisato l'entità, è giunta solo in nottata e, secondo quanto si è appreso, dopo un dibattito assai animato durato circa otto ore e finito con una votazione a stretta maggioranza. Secondo quanto previsto dalla legge, Feltri può fare ricorso all'Ordine nazionale per chiedere la sospensiva e un pronunciamento dello stesso sui procedimenti.

Guarda anche:
La difesa di Boffo: "Le dieci falsità dette da Feltri"
Caso Boffo, Feltri: abbiamo scritto solo la verità
Continua il silenzio della donna coinvolta nel caso Boffo

Leggi tutto