Inchiesta di Bari, arrestato Sandro Frisullo (Pd)

Sandro Frisullo
1' di lettura

L'ex vicepresidente della Giunta regionale pugliese Sandro Frisullo è stato arrestato nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti nella sanità pugliese. E' accusato di associazione per delinquere, corruzione e turbativa d'asta

Regionali Puglia, il confronto tra candidati

Sandro Frisullo (Pd) è accusato di associazione per delinquere, corruzione e turbativa d'asta. Nei mesi scorsi era stato proprio Gianpaolo Tarantini a riferire agli inquirenti baresi dei rapporti avuti con Frisullo quando questi era vicepresidente della Giunta regionale pugliese.
Tarantini nel corso di alcuni interrogatori rivelò ai pm Ciro Angelillis, Eugenia Pontassuglia e Giuseppe Scelsi di aver offerto a Frisullo escort e denaro (che il politico avrebbe accettato) in cambio di vantaggi per le sue società nell'aggiudicazione di appalti presso la Asl di Lecce.

In seguito al presunto coinvolgimento nello scandalo della sanità pugliese di Frisullo e dell'ex assessore regionale alla Salute Alberto Tedesco, oggi al Senato nelle file del Pd, il governatore Nichi Vendola aveva azzerato la Giunta regionale.

Il provvedimento restrittivo notificato a Frisullo è anche a carico di altre tre persone, medici e dipendenti della Asl di Lecce, che avrebbero concorso con l'ex amministratore regionale nella commissione, a vario titolo, dei reati contestati a Frisullo. Dei tre arrestati - dei quali non si sono appresi i nomi - due sono stati posti ai domiciliari, uno in carcere. SOno tutti coinvolti nell'inchiesta sulle tangenti sanità nata dopo il coinvolgimento dell'imprenditore Gianpalo Tarantini.

Guarda anche:

Sandalo giudiziario per la regione Puglia
Puglia, nasce tra le polemiche il Vendola-bis

Gianpaolo Tarantini indagato nell'ambito delle inchieste sulla sanità in Puglia e su un giro di escort
Bari, arrestata l'ex direttore generale Asl Lea Cosentino
Inchiesta Bari, Tarantini: "Ora temo per la mia vita"
Ai domiciliari anche Alessandro Mannarini, ex pr di Tarantini



Leggi tutto