E' morto il giornalista Tonino Carino

1' di lettura

Nato a Offida, in provincia di Ascoli Piceno, aveva 65 anni. E all'Ascoli Calcio e alla squadra portata in auge da Costantino Rozzi, è legato il suo nome, grazie anche al tormentone "Tonino Carino da Ascoli" che ripeteva quando faceva le telecronache

Si è spenta una delle voci del calcio, memoria di quel "90° minuto" che per anni ha accompagnato le domeniche sportive degli italiani.

E' morto all'età di 65 anni il giornalista Rai, Tonino Carino. Era era nato a Offida, in provincia di Ascoli Piceno. E all'Ascoli Calcio e alla squadra portata in auge da Costantino Rozzi, è legato il suo nome, grazie anche al tormentone "Tonino Carino da Ascoli" che ripeteva ogni volta quando faceva le sue telecronache delle partite.

Carino aveva cominciato la sua carriera al Corriere Adriatico, poi era entrato in Rai, nella sede regionale di Ancona, dove era stato anche caporedattore dal 1991 al 2002. Di recente era andato in pensione, ma aveva continuato ad essere ospite di trasmissioni sportive come 'Quelli che il calcio'. Carino, che lascia la moglie e due figli, Riccardo e Daria, era malato da tempo.

Leggi tutto