Traffico di armi con l'Iran, nove arresti a Milano

1' di lettura

Operazione della Guardia di Finanza contro un giro di armamenti in violazione dell'embargo internazionale contro il regime degli Ayatollah. Fra i fermati anche 007 di Teheran

Nove persone, fra cittadini italiani e stranieri, sono stati arrestati con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata all'illecita esportazione di armi e sistemi di armamento verso l'Iran, in violazione del vigente embargo internazionale. Secondo quanto riferito dalla Guardia di Finanza Comando Provinciale Milano, tra le persone colpite dalle misure cautelari, ci sono anche alcuni soggetti ritenuti essere appartenenti ai servizi segreti iraniani.

Guarda anche:
Tutte le notizie dall'Iran
Iran, arrestato il regista Panahi. Aveva vinto Venezia

Leggi tutto