Blocco del traffico: tutti a piedi tra le polemiche

1' di lettura

A Milano le auto sono state ferme dalle 10 alle 18, ma c'è chi contesta le troppe deroghe date. Autorizzazioni concesse per la moda e la partita tra Milan e Atalanta. Permessi anche per i politici in campagna elettorale

Un centinaio di comuni lombardi, quindi meno di un decimo del totale, ha aderito oggi al blocco del traffico indetto dai sindaci di Milano e Torino e da circa ottanta colleghi del Nord Italia.

Come il 31 gennaio scorso, dalle 10 alle 18 è stata vietata la circolazione del traffico privato in nove capoluoghi della regione. A Milano i biglietti per viaggiare sui mezzi pubblici sono stati scontati e il Comune ha organizzato un palinsesto di eventi di intrattenimento e di sensibilizzazione ecologica a impatto zero. Ma, a differenza della prima domenica a piedi del 2010 del 31 gennaio, è più ampio il ventaglio delle deroghe.

Tra le categorie escluse dal divieto, anche i politici impegnati nella campagna elettorale per le regionali. "Una deroga assurda", nota il Comitato per il rispetto delle regole, che plaude a chi, come Luigi Baruffi (Udc) e Franco Grillini (Idv), ha annunciato una giornata di campagna elettorale in bicicletta. Non ha chiesto deroghe il candidato governatore Roberto Formigoni, che ha posticipato una manifestazione al Palalido e si è spostato a bordo di un'auto a metano.

Deroghe anche per giornalisti, per chi è impegnato in manifestazioni sportive, invitati a matrimoni e battesimi, e anche per i tifosi che andranno allo stadio a vedere Milan-Atalanta. Circa sei mila pass, inoltre, sono stati messi a disposizione degli operatori (inclusi truccatori, parrucchieri, modelle e modelli, tecnici, fotografi, buyer, allestitori) impegnate nelle sfilate milanesi.

Sul sito dell'Anci, si può trovare la lista di tutti i comuni che aderiscono al blocco del traffico.

Il parere dei cittadini milanesi:




Guarda anche:
Milano, lo smog ancora alle stelle
Cosa respirano davvero i milanesi? l'inchiesta di Vanguard
Domenica senz'auto a Milano: le foto
Genitori e figli in piazza contro lo smog. Le foto

Leggi tutto