Le figlie a Bertolaso: "Sei l’orgoglio della tua famiglia"

1' di lettura

Chiara e Olivia scrivono una lettera al padre dalle pagine di "Panorama". "Tieni duro, questo fango no ti sporcherà: gli italiani sanno riconoscere le menzogne"

"Non intendo tacere oltre lo scempio che si e' compiuto su un uomo che ha trascorso gli ultimi nove anni della sua vita a soccorrere i suoi concittadini meno fortunati". E' un passaggio della lettera che Chiara Bertolaso, anche a nome della sorella Olivia - le figlie del capo della Protezione Civile indagato nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti del G8 - ha scritto per denunciare come la "vita e le opere" del padre si sono piegate "sotto la forza dirompente della calunnia e della menzogna".

Guarda anche:
BERTOLASO, L'EROE DEI DUE MONDI: LA FOTOSTORY
G8 ALLA MADDALENA, UN'OCCASIONE PERSA: LE FOTO

Terremoto in Abruzzo, lo speciale
Caso Bertolaso, l'inchiesta appalti Grandi Opere
L'intervista a Guido Bertolaso

Leggi tutto