Test droga, un parlamentare positivo alla cocaina

Foto LaPresse
1' di lettura

Il risultato è emerso nella prova volontaria promossa dal sottosegretario Carlo Giovanardi. Riservatezza sul nome del parlamentare coinvolto.

Uno dei 232 parlamentari che si sono sottoposti dal 9 al 13 novembre 2009 al test volontario antidroga è risultato positivo alla cocaina. A riferirlo è una nota del dipartimento per le Politiche antidroga che fa capo al sottosegretario Carlo Giovanardi. Gli accertamenti specialistici, si spiega, sono stati effettuati in laboratori di alto livello su urina e capelli. La positività alla cocaina è stata riscontrata attraverso l'analisi del capello e ripetuta in due diversi laboratori.

Massima riservatezza al momento su chi sia il deputato o senatore risultato positivo. Sono stati 147 i parlamentari che hanno dato il consenso alla pubblicazione dei risultati e del proprio nome.

L'unica cosa certa è che tra i 147 parlamentari che hanno dato il loro consenso, e di cui è stata diffusa la lista, non figura l'unico positivo al test. Tra i big dell'elenco pubblicato con a fianco la voce "risultato negativo" c'è anche il presidente del Senato Renato Schifani.

Leggi tutto