Berlusconi aggredito, Tartaglia rinviato a giudizio

1' di lettura

Il processo a carico dell'uomo che aggredì il presidente del Consiglio inizierà, con rito immediato, il prossimo sette maggio a Milano

Il giudice milanese Cristina Vicenzo ha rinviato a giudizio, davanti alla quarta sezione penale del tribunale di Milano, con rito immediato, Massimo Tartaglia, l'uomo che ha aggredito il premier Silvio Berlusconi. L'accusa nei suo confronti è di lesioni gravi con l'aggravante della premeditazione e della qualifica di pubblico ufficiale della vittima dell'aggressione. Il processo inizierà il prossimo sette maggio.

Guarda anche:

Tartaglia, il pm chiede il giudizio immediato
Berlusconi: "Perdono Tartaglia"
Tartaglia invia lettera di scuse a Berlusconi
Massimo Tartaglia resta in carcere
Tartaglia, i legali chiedono che venga ricoverato in un ospedale
Arrestato Massimo Tartaglia, l'uomo che ha aggredito Berlusconi

Leggi tutto