Napoli, spaccio di droga allo stadio

1' di lettura

La curva A dello stadio San Paolo è diventata una delle più fiorenti piazze dello spaccio. Sono i clan della camorra a gestire il traffico di droga

Stadio San Paolo come le Vele di Scampia. La curva A dello stadio napoletano è diventata una delle più fiorenti piazze dello spaccio di cocaina in città. A rilevarlo è la Questura di Napoli, che indica anche i costi della transazione: venti euro a “pallino”, che in gergo indica un quarto di grammo. A gestire il business sono i clan camorristici che egemonizzano il traffico di droga in città.

Leggi anche:
Droga in vendita in salumeria, 6 arresti a Napoli

Leggi tutto