Doping, un milione di dosi sequestrate

1' di lettura

Moldavia Building è il nome dell'operazione che ha portato a otto misure cautelari verso altrettanti membri della rete criminale che, anche via internet, si serviva di chimici, venditori e addetti al trasporto internazionale

L'operazione internazionale dei carabinieri del Nas di Brescia, ribattezzata "Moldavia Building, eseguita con la collaborazione della polizia locale di Milano, ha consentito di individuare un'organizzazione criminale che produceva sostanze dopanti con 10 laboratori clandestini e referenti in Italia, negli Usa, in Canada, Spagna, Francia, Israele, Sud Africa, Inghilterra, Irlanda del Nord e Moldavia.

I militari del nucleo antisofisticazioni hanno sequestrato prodotti confezionati e principi attivi per un milione di dosi complessive riuscendo così a smantellare la rete on-line che si avvaleva di chimici, venditori e addetti al trasporto internazionale.
In tutto sono otto le persone colpite da ordine di custodia cautelare disposte dall'autorità giudiziaria di Brescia.

Leggi tutto