Caso Bertolaso, un terremoto sulla Protezione civile

1' di lettura

Donne, soldi e corruzione, oltre 60 perquisizioni e 40 indagati. Nell'inchiesta sono stati arrestati il presidente del Consiglio dei lavori pubblici Angelo Balducci, due alti dirigenti pubblici e il costruttore costruttore romano Diego Anemone

Guarda in fondo all'articolo tutti i video sull'inchiesta appalti alla Maddalena

BERTOLASO, L'EROE DEI DUE MONDI: LA FOTOSTORY
G8 ALLA MADDALENA, UN'OCCASIONE PERSA: LE FOTO

Il caso Bertolaso ha tutti gli elementi che attraggono: donne, soldi, affari. 4 persone in manette: Angelo Balducci, Diego Anemone, Mario della Giovampaola e Fabio de Santis. Una quarantina gli indagati, tra i quali anche il procuratore di Roma Achille Toro, per una presunta fuga di notizie, più di 60 le perquisizioni tra Firenze e Roma , ma non è finita. Tutto inizia da una intercettazione telefonica e presto si allarga a macchia d'olio. Appalti sospettano i magistrati assegnati con la filosofia dei favori tra imprenditori e dirigenti dello Stato.

Appalti G8 la Maddalena, dalle dimissioni del numero uno della Protezione civile Guido Bertolaso all'inchiesta sugli appalti per il vertice in Sardegna poi spostato a L'Aquila.

Leggi tutto