Alcatel, quattro operai minacciano di darsi fuoco

1' di lettura

I lavoratori, barricati nello stabilimento di Battipaglia, protestano per il piano presentato dall'azienda che prevede la scissione del settore manufatturiero da quello della ricerca. Piano già respinto da Cgil e Rsu

Quattro operai dell'Alcatel-Lucent si sono barricati nello stabilimento di Battipaglia del gruppo in crisi e minacciano di darsi fuoco se non si troverà una soluzione alla vertenza lavorativa.
I dipendenti dello stabilimento salernitano del gruppo che crea componenti per il settore telecomunicazione hanno attuato la protesta dopo la ripresentazione da parte di una cordata di imprenditori di un 'piano di salvataggio' della realtà industriale che riguarda però solo una parte delle attività e già respinto dalle Rsu aziendali.

Guarda anche
:
Alcatel, anche 5 mesi fa gli operai avevano minacciato di darsi fuoco
Alcoa, la protesta degli operai
Ispra, i lavoratori sul tetto
Fiat, 7 operai sul tetto a Melfi
Innse, gli operai per una settimana sulla gru
Roma, operai su una torre per protesta licenziamenti

I Vigilantes occupano il Colosseo: no ai licenziamenti

Leggi tutto
Prossimo articolo