'Ndrangheta, Rosarno: arrestato il boss latitante Bellocco

1' di lettura

Era latitante dallo scorso mese di settembre Domenico Bellocco, 33 anni, uno dei rampolli più in vista dell'omonima cosca egemone a Rosarno

E' stato arrestato dalla polizia a Roma Domenico Bellocco, 33 anni, affiliato all'omonima cosca di Rosarno della 'ndrangheta e latitante da quasi un anno.
Bellocco è stato bloccato nella capitale nel corso di un'operazione mirata condotta dalla squadra mobile di Reggio Calabria con la collaborazione della squadra mobile capitolina.

Domenico Bellocco deve scontare una condanna definitiva a 6 anni di reclusione per associazione a delinquere di tipo mafioso. In più l'uomo, nel gennaio scorso, era sfuggito, perche' già latitante, all'arresto nell'ambito dell'operazione 'Rosarno è nostra', condotta sempre dalla polizia di Stato.

Guarda anche:
Le prime immagini degli scontri di Rosarno
Rosarno, le foto della rivolta
Le foto del trasferimento degli immigrati

Leggi tutto