Silvio e Veronica in Prefettura per la separazione

1' di lettura

Secondo quanto pubblicato dal Corriere della Sera, dopo nove mesi Silvio Berlusconi e Veronica Lario si sono rivisti in un faccia a faccia davanti al giudice durato una ventina di minuti

GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO

Presso la prefettura di Milano Silvio Berlusconi e Veronica Lario si sono rivisti, dopo nove mesi, per una ventina di minuti davanti al giudice del tribunale civile per l'udienza di conciliazione. E' durato, invece, cinque ore il confronto tra i quattro legali del premier e l'avvocato della Lario, Cristina Morelli. I dettagli sono stati riportati dal Corriere della Sera, che parla di un "articolato memoriale", presentato dai legali del premier, nel quale "sul fronte dell'infedeltà, anche a Veronica non si fanno sconti. Un modo per dimostrare che l'addebito richiesto dalla moglie del premier sarebbe ingiustificato, e quindi anche le sue richieste economiche", quantificate dal quotidiano di via Solferino in "43 milioni di euro l'anno, poco più di tre milioni e mezzo al mese, come assegno di mantenimento". Secondo lo stesso Corriere "la controfferta è stata di tutt'altro tipo: 200 mila euro mensili". La prossima udienza sarebbe fissata a marzo.

Leggi tutto