Maltempo, i lunghi giorni della merla

1' di lettura

Per tradizione il 29, il 30 e il 31 gennaio sono i più freddi dell'anno, ma, secondo il Cnr, il 2010 presenterà un'eccezione, perché le temperature sotto la media stagionale dovrebbero interessare la penisola per almeno due settimane

Guarda le previsioni del tempo

I giorni della merla, per tradizione i più freddi dell'anno, dureranno di più nel 2010. Secondo il Cnr, almeno due settimane e non solo i canonici 29, 30 e 31 gennaio. L'intera penisola sarò interessata da temperature rigide e fredde sotto la media stagionale. La Protezione civile ha già lanciato l'allerta meteo per neve a bassa quota dal centro-nord fino alle regioni meridionali. Previsti forti temporali sulla Sicilia, mentre freddo e temporali con grandinate anche su Sardegna, Calabria, Basilicata tirrenica e Campania.

IL MALTEMPO IN ITALIA E IN EUROPA: L'ALBUM FOTOGRAFICO

Leggi tutto