Grattacieli, l’ “Altra sede” è il più alto d’Italia

Il panorama che si scorge dall'ultimo piano del nuovo edificio della Regione Lombardia - Credits: Francesco Cito
1' di lettura

Il nuovo edificio della Regione Lombardia, a Milano, supera i 161 metri di altezza. Seguono la Torre Telecom Italia di Napoli e la Torre Pontina. Misure decisamente diverse dal Burj Khalifa di Dubai.GUARDA LA FOTOGALLERY

L’ “Altra sede” della Regione Lombardia, inaugurata il 22 gennaio dal governatore Roberto Formigoni, è il più alto grattacielo italiano.
La torre centrale dell’edificio, non ancora ultimato, si sviluppa infatti per 161,30 metri e dispone di 39 piani. Il grattacielo supera così i 129 metri di altezza della torre Telecom Italia di Napoli e della torre Pontina di Latina, rispettivamente di 129 e 128 metri.

Realizzato su progetto del raggruppamento temporaneo di imprese composto da Pei Cobb Freed & partners di New York, Caputo partnership e Sistema Duemila, l’ “Altra Sede” ospiterà uffici amministrativi, un centro congressi, sale per convegni e riunioni, archivi, biblioteche, mediateche e un Auditorium per eventi e manifestazioni culturali di interesse pubblico, spettacoli e concerti.

Il più alto grattacielo del mondo è invece il Burj Khalifa di Dubai, inaugurato lo scorso gennaio negli Emirati Arabi. Misura 828 metri ed è quattro volte il Pirellone di Milano, che si ferma a 127 metri di altezza.


Guarda anche:

Dubai inaugura il grattacielo più alto del mondo

LA FOTOGALLERY DELL'EDIFICIO DI DUBAI

Leggi tutto