Padova, bimba romena insultata si getta dalla finestra

1' di lettura

A rendere noto l’episodio il presidente dell’associazione Alleanza Romena, che parla di frasi rivolte alla studentessa dai compagni di classe come "tu puzzi". La ragazzina è ora ricoverata in ospedale. La vicenda sarà al centro di accertamenti

Si è gettata dalla finestra del primo piano della sua abitazione. Non ne poteva più dei continui insulti dei suoi compagni di classe, delle tante umiliazioni subite. La vittima dell’ennesima storia di razzismo è una ragazzina tredicenne di origine romena.

La vicenda, accaduta una settimana fa in un paese del padovano, è stata resa nota alla stampa locale dal presidente dell’associazione Alleanza Romena Adiran Teodorescu che, sulla base di colloqui avuti con i genitori della studentessa, parla di una ragazzina che da sette giorni è ricoverata all'ospedale e di possibili esposti alle autorità scolastiche e alla stessa procura della Repubblica. Nei confronti della 13enne, dice il presidente, sarebbe stata anche usata dai compagni di banco la frase “tu puzzi da romena”.

L’episodio sarà al centro di accertamenti da parte della dirigenza scolastica, a cui non sarebbero mai arrivate notizie di  discriminazione nei confronti della giovane.

Guarda anche:
Quella merenda da sola...La scuola vista dai bimbi stranieri
Bello è diverso: le foto con i volti dei bimbi di tutto il mondo
"Io ho paura": storia di un ragazzino. Romeno

Leggi tutto