Per non dimenticare le vittime della Shoah

1' di lettura

Giorno della memoria. Sessantacinque anni fa i soldati russi aprirono le porte del lager di Auschwitz. Elie Wiesel a Montecitorio con Fini e Napolitano. Tutte le iniziative in programma

Leggi anche
Moni Ovadia: la memoria cammina nel tempo
Giorno della memoria, le iniziative per non dimenticare
"A giusta distanza": come ricordare la Shoah?
"Caro diario": le pagine inedite di una vittima della Shoah
Giorgio Perlasca, "un italiano scomodo"
Tzigani, una storia rom per il giorno della memoria

Preghiere in sinagoga, mostre storiche e spettacoli teatrali, convegni e concerti si svolgeranno in tutta Italia in occasione della decima edizione del Giorno della memoria, che, per commemorare la fine della Shoah, ricorda il 27 gennaio del 1945, quando, sessantacinque anni fa, venivano aperti i cancelli di Auschwitz. Le istituzioni saranno protagoniste nella giornata. Il premio Nobel Eli Wiesel oggi alla Camera con Fini e Napolitano.



Giorno della memoria 2010, tutti gli interventi








Restituita ad Auschwitz la scritta rubata
Auschwitz, rubato il cartello con la scritta "Il lavoro rende liberi"
Ritrovato il simbolo di Auschwitz. Arrestate cinque persone
La scritta rubata sarà restituita al museo di Auschwitz

Leggi tutto