Camorra, arrestato il superlatitante Paolo Di Mauro

paolo di mauro
1' di lettura

Ricercato dal 2005, è un elemento di spicco del clan Contini ed era il numero 3 nella lista dei ricercati più pericolosi d'Italia. E' stato fermato nel napoletano insieme a un altro latitante: Luigi Mocerino

Due superlatitanti sono stati arrestati nel napoletano. Uno di questi, Paolo Di Mauro, ricercato dal 2005 perché condannato a una pena di 17 anni e 10 mesi, è un elemento di spicco del clan Contini ed era al numero 3 della lista dei ricercati più pericolosi d'Italia. Il secondo si chiama Luigi Mocerino.

L'arresto è stato fatto in collaborazione con personale della polizia spagnola e con l'Interpol. Paolo Di Mauro, 58 anni, e Luigi Mocerino, 50 anni, sono stati arrestati in Spagna, a Barcellona. Di Mauro, inserito nell'elenco dei 30 latitanti più pericolosi, è l'attuale reggente del clan Contini mentre il secondo, inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi, era il responsabile per conto del clan del traffico internazionale di stupefacenti.

Ascolta le dichiarazioni del Questore di Napoli Santi Giuffré




Guarda anche :
A Siracusa arrestato il boss latitante Privitera: le immagini del covo
Doppio colpo alla mafia: in manette due superlatitanti
Catania, arrestato il boss del clan Santapaola, tra i 30 latitanti più pericolosi

Leggi tutto