Neve e ghiaccio: l'Italia che viaggia è di nuovo in affanno

Traffico difficoltoso in molte tratte e rischio ghiaccio
1' di lettura

Il Nordovest vive l'ennesima situazione di disagio: tratte autostradali chiuse e rischio gelate, nonostante lo spargimento di sale. Nevischio anche su Milano. GUARDA TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL METEO

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL METEO

Il maltempo torna a tormentare l'Italia. Autostrade per l'Italia ha comunicato che la neve è tornata a imbiancare il Nordovest: a rischio le autostrade A7, (Genova-Serravalle) nel tratto tra Serravalle Scrivia e Ronco e l'A26 (Genova Gravellona-Toce) tra il bivio con la Diramazione per la A7 e Casal Monferrato sud. Dalle prime ore della notte, a causa delle piogge gelate è stato necessario chiudere, in accordo con la Polizia Stradale, l'Autostrada A26 (Genova Gravellona-Toce) nel tratto tra il bivio con l'A10 e Alessandria sud oltre alla diramazione Predosa Berrole anch'essa in entrambe le direzioni. Vengono poi consigliati dei percorsi alternativi con uscita ad Alessandria sud e rientro in A7 dopo aver percorso la viabilità ordinaria in direzione Novi Ligure; per chi è diretto a nord si consiglia invece di percorrere l'A7. Il gelicidio è un fenomeno difficile da contrastare in quanto la pioggia congela istantaneamente quando tocca il suolo anche se è stato sparso del sale.

Un leggero nevischio è caduto nelle prime ore di stamani anche su Milano e provincia, imbiancando le auto e bagnando le strade, ma senza causare particolari problemi alla circolazione. La Polstrada ha comunicato che le tangenziali e le autostrade sono pulite e il nevischio si è già sciolto. Per precauzione nella notte è stato chiuso per ghiaccio lo svincolo all'altezza di Tortona che dalla A7 porta all'A26 verso la Liguria. Il cielo su Milano resta coperto, mentre nel pavese persiste il nevischio che, in giornata potrebbe anche coinvolgere la zona di Varese.

Leggi tutto