Cassazione: no a espulsioni di irregolari con figli

1' di lettura

La Suprema Corte: '' Il rimpatrio dei genitori danneggerebbe lo sviluppo psicofisico dei minori''

La Cassazione dice 'no' ai giudici che negano agli immigrati irregolari presenti in Italia, genitori di figli minori, l'autorizzazione a prolungare la loro permanenza nel nostro paese per stare a fianco ai bambini. In particolare la Suprema Corte ha accolto il ricorso di un immigrato irregolare africano, padre di due bambini, al quale la Procura del tribunale per i minorenni di Milano aveva revocato l'autorizzazione temporanea a prolungare di due anni la sua permanenza in Italia per restare stare accanto ai figli.

Leggi tutto