Napoli, ipotesi omicidio per morte barbone assiderato

1' di lettura

La procura indaga su una banda di balordi che avrebbe picchiato e gettato in una fontana il 37enne senza fissa dimora. In passato altre aggressioni verso i senza tetto nella stessa zona

Il 12 gennaio è stato trovato a Napoli il cadavere di Yussuf Errahali, 37enne clochard. Sulla sua morte sta ora indagando la procura della città partenopea che ipotizza l'omicidio. Il senza fissa dimora sarebbe stato gettato in una fontana da una banda di balordi, gesto che avrebbe quindi causato il decesso per assideramento. Già in passato si sono registate nella stessa zona aggressioni ai senza tetto.

Leggi tutto