Niente fondi, su Facebook paese di montagna diventa "marino"

1' di lettura

Singolare protesta degli abitanti di Abbadia San Salvatore (sul Monte Amiata), escluso dai fondi per i comuni montani perché ha meno del 75% del territorio sopra i 600 m. Ed ecco che sullo stemma la palma prende il posto del castagno

Marina d’Abbadia San Salvador. E’ questo il nome con cui gli abitanti di Abbadia San Salvatore hanno ribattezzato il loro paese. Un modo, il loro, per protestare contro l’esclusione dall’elenco dei comuni montani, e dai relativi fondi, perché meno del 75 % del suo territorio supera i 600 metri. Eppure la cittadina si trova sul Monte Amiata (in provincia di Siena) a 829 metri di altitudine.

Così sullo stemma municipale al posto di un castagno è comparsa una palma, come si può osservare nella foto che campeggia sul profilo di Facebook del gruppo “Marina d’Abbadia San Salvador”. "Il testo del decreto del governo – si legge nella pagina del social network - prevede l'azzeramento dei trasferimenti a favore delle Comunità Montane e stabilisce che il 30 per cento di quelle risorse finanziarie sia assegnato ai comuni montani, definiti come tali quelli in cui almeno il 75 per cento del territorio si trova al di sopra dei 600 metri sul livello del mare".

Leggi tutto