Napoli, 20 arresti per traffico di rifiuti tossici

1' di lettura

I Carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Napoli hanno eseguito in queste ore 21 arresti tra la Campania e il Friuli Venezia Giulia per traffico e smaltimento di rifiuti tossici

Venti ordinanze di custodia in carcere e ai domiciliari, sono state emesse nell'ambito di una inchiesta della Procura di Napoli su un traffico illecito di rifiuti in Campania. I provvedimenti sono stati eseguiti dai carabinieri del Noe. I reati contestati dai magistrati della sezione reati ambientali della Procura - il procuratore aggiunto Aldo De Chiara e il pm Federico Bisceglia - sono di associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito e alla falsificazione dei formulari per lo smaltimento. I destinatari dei provvedimenti sarebbero in gran parte imprenditori del settore.

Leggi tutto