L'Osservatore romano: italiani razzisti

1' di lettura

Dopo i fatti di Rosarno il giornale del Vaticano parla di episodi di odio diffuso e selvaggio nella vita quotidiana verso chi ha diverso colore della pelle

LE FOTO DELLA RIVOLTA

LE FOTO DEL TRASFERIMENTO DEGLI IMMIGRATI 

'Oltre che disgustosi, i recenti episodi di razzismo ci riportano all'odio muto e selvaggio che credevamo superato' scrive l'Osservatore romano. Il quotidiano ricostruisce l'atteggiamento degli italiani verso le persone di colore a partire dal Regno d'Italia. 'Per una volta -scrive- la stampa non enfatizza: un viaggio in treno, una passeggiata nel parco o una partita di calcio, non lasciano dubbi. Non abbiamo mai brillato per apertura, noi italiani dal Nord in giu''.

Guarda anche:
A Bari oltre 300 immigrati. Rosarno, ruspe ancora al lavoro
Rosarno, non è sempre stata guerra
Il Papa: gli immigrati vanno rispettati
"Io da otto anni a Rosarno, mi sento integrata"
Rosarno, immigrati trasferiti. Demoliti gli accampamenti
Rosarno, l'inferno della baraccopoli "nera"
Saviano a SKY TG24: gli immigrati difendono anche i nostri diritti
Roma, scontri al corteo antirazzista

Leggi tutto